News

Fase finale per la sentenza dall'Europa

 

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea si esprimerà il 13 febbraio 2014 sulle violazioni agli Artt. del Trattato Europeo delle modifiche introdotte con l’Art. 29 comma 1-quater alla L. 21/92

Airport Shuttle Express
Causa C-162/12 (cause riunite C-162/12, C-163/12)

Oggetto
Domanda di pronuncia pregiudiziale – Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio – Interpretazione degli Articoli 26, 49 e 90 TFUE, dell’Articolo 3 TUE, in combinato disposto con l’Articolo 4, paragrafo 3, TUE e con gli Articoli 3, 4, 5 e 6 TFUE, degli Articoli 101 e 102 TFUE, del regolamento (CEE) n. 2454/92 del Consiglio, del 23 luglio 1992, che fissa le condizioni per l'ammissione dei vettori non residenti ai trasporti nazionali su strada di persone in uno Stato membro (GU L 251, pag. 1), e del regolamento (CE) n. 12/98 del Consiglio, dell’11 dicembre 1997, che stabilisce le condizioni per l'ammissione dei vettori non residenti ai trasporti nazionali su strada di persone in uno Stato membro (GU 1998, L 4, pag. 10) – Servizio di noleggio veicoli con conducente – Normativa nazionale che subordina la prestazione di detto servizio al possesso di una licenza rilasciata dai Comuni e richiede ai titolari di una tale licenza che la rimessa dei loro veicoli sia situata sul territorio del Comune che gli ha rilasciato la licenza e che l’inizio e il termine del loro servizio abbiano luogo su questo stesso territorio.

http://curia.europa.eu/juris/fiche.jsf?id=C;162;12;RP;1;P;1;C2012/0162/P&pro=&lgrec=it&nat=or&oqp=&dates=&lg=&language=it&jur=C,T,F&cit=none%2CC%2CCJ%2CR%2C2008E%2C%2C%2C%2C%2C%2C%2C%2C%2C%2Ctrue%2Cfalse%2Cfalse&num=C-162%2F12&td=ALL&pcs=Oor&avg=&mat=or&jge=&for=&cid=492222