Comunicato Stampa

NCC AUTO - FEDERNOLEGGIO CONFESERCENTI ROMA

CONFESERCENTI ROMA PROMUOVE CONFERENZE SERVIZI A ROMA, CIVITAVECCHIA E FIUMICINO

Considerando la grande attenzione che si sta prestando all’attività NCC e le difficoltà di recepimento ed applicazione di leggi e normative di settore vigenti, specialmente a Roma e negli aeroporti e porti laziali per quanto attiene viabilità preferenziale, accessi ed accosti per prelevamenti e rilasci clienti prenotati delle nostre imprese; 

considerando che tali difficoltà si traducono in sempre maggiori ostacoli allo svolgimento dell’attività delle stesse imprese, con danni economici e d’immagine anche per mobilità, accoglienza e turismo dei Comuni interessati,

Federnoleggio, cogliendo l'occasione della pausa agostana, stimolata anche dai due Comuni principalmente interessati, Fiumicino e Civitavecchia, ha chiesto a Confesercenti Roma di dare il massimo risalto, condividendola e promuovendola, alla indizione di una Conferenza dei Servizi che coinvolga le Autorità competenti permettendo, da settembre, di affrontare con maggiore pacatezza ed equilibrio di quanto non sia accaduto finora, i temi di cui parliamo e che ci stanno a cuore come stanno a cuore alle Amministrazioni locali coinvolte.

Auspichiamo che, da settembre, queste Conferenze dei Servizi, elementi istituzionali di confronto previsti per le Amministrazioni locali dal nostro ordinamento, distinte per Civitavecchia e Porto e per Fiumicino e Ciampino ed Aeroporti, permettano un confronto finalmente costruttivo ed allargato a tutte le Associazioni NCC che, come Federnoleggio, sono disponibili al dialogo con le Istituzioni.

Si allegano:

- lettera Confesercenti Roma per Conferenza dei Servizi a Civitavecchia

- lettera Confesercenti Roma per Conferenza dei Servizi a Roma, Fiumicino e Ciampino

Luigi Pacilli
Presidente Federnoleggio Confesercenti Roma

Roma, 22 luglio 2010